Friday, November 07, 2008


San Lorenzo è un quartiere che amo molto, sopratutto di pomeriggio. Mi piace vedere il sole che cala su piazza dell'immacolata ed i netturbini che puliscono la piazza davanti al mercato dei fiori. Monteverde è bella d'estate, al tramonto, splendido salire per via delle mure gianicolensi per poi trovarsi al gianicolo, con un panorama che mozza il fiato tutte le volte. La Garbatella è bella invece verso mezzogiorno, a primavera: mi piace tanto la zona del barocchetto, o come la chiamo io, delle case di marzapane. Poi c'è la magliana, che invece è bella subito dopo il tramonto, quando si popola di gente che fa la spesa in quei negozi dove costa tutto pochissimo: mi piace via dell'impruneta, anche se non so bene perchè. Trastevere è bella di mattina presto: piazza si santa maria è meravigliosa deserta, e poi mi piace il bar di san callisto con quei tavolini fuori che sembrano gli anni 60. Ed anche la piazza dove c'è il museo di trastevere (ora non ricordo il nome...dovete sapere che sono un disastro per i nomi delle strade). Mi piace anche tanto testaccio, soprattutto la zona vicino al ponte di ferro, dietro al gazometro, mi ricorda l'irlanda, anche se non ci sono mai stato. Poi c'è l'aventino, dalla parte però di via di san saba che mi piace fare in salita in direzione dell'acquedotto romano, direzione via cristoforo colombo. poi c'è rione monti, dove vado a scuola di musica, dal grande maestro lazzaro:praticamente facciamo lezione senza strumento, si dialoga di armonia davanti a un foglio bianco, davvero fantastico. La piazzetta che dà su via dei serpenti, dove c'è la fontana e un'edificio con scritte in cirillico, mi incanta ogni volta:sono spesso lì, il giovedi, per una mezz'oretta dopo lezione, venitemi a trovare. E poi come dimenticare la zona vicino a la sapienza, con quegli edifici in stile liberty ed i nomi delle vie con i capoluoghi d'italia. amo anche molto l'università,mi ricorda un anno in cui era occupata e ci sono andato diverse volte a sentire concerti, a perdere tempo. Poi c'è ostia antica, dove con degli amici musicisti abbiamo aperto una scuoletta di musica. Il borgo di ostia antica è raro, incantato, fatto di mattoni di cristallo, dominato da un piccolo castel sant'angelo (il castello di giulio secondo). il mio motorino ha 8 mila chilometri: ci sono dentro tutte queste cose, se le porta tutte quante appiccicate addosso, un pò come me.

2 comments:

Dressel27 said...

pensa che ieri facevo lo stesso commento su san lorenzo...d'accordissimo su tutto il resto.

sgamas said...

:)..e poi dimenticavo piazza sant'ignazio..